“Briciole di pane” di Laura Riggi

La vita, allo specchio, ha il sapore di briciole di pane, del latte caldo la mattina, dell’odore del caffè che mi sveglia, della dolcezza di un biscotto.
La vita, allo specchio, è il profumo di mamma che mi abbraccia, di una passeggiata al mare quando c’è il sole, del cane che si accuccia ai miei piedi.
Mangio briciole di pane e vomito fame di vita. Mangio briciole di pane e vomito cattiveria e superficialità.
Mangio briciole di pane e vomito il rifiuto, la negatività.
Ora la vita, allo specchio, è il rosa delle guance, il nero dei capelli, le labbra di un sorriso, la luce nello sguardo. Una luce che parte da dentro, passa attraverso gli occhi e si irradia all’esterno, agli altri, al mondo intero. E la nostra persona si realizza. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...