Al cinema con una…Penna

Benvenuti nella nuova rubrica di cinema dell’Arcadi…cultura, in cui troverete i suggerimenti del nostro blogger Giustino Penna per una piacevole serata al cinema. Quale film guardare questa settimana?
Andate in sala seguendo i suoi consigli e poi scriveteci la vostra recensione o un semplice commento che il Penna inserirà nei suoi articoli.
Inviate i vostri post a
arcadicultura@gmail.com
o inseriteli sulla nostra pagina facebook e diventerete nostri blogger!
Buona visione… questa settimana con
ROOM
In sala in Italia dal 3 marzo
Regia: Lenny Abrahamson
Cast: Brie Larson, Jacob Tremblay, Joan Allen, William H. Macy, Sean Bridgers
Sceneggiatura: Emma Donoghue
Paese di produzione: Irlanda, Canada
Anno: 2015
Genere: drammatico, thriller
Distribuzione: Universal Pictures

La vita in una stanza vista dagli occhi innocenti di un bambino di 5 anni, inconsapevole di essere prigioniero di uno spietato aguzzino che abusa di sua madre, una donna coraggiosa rapita e segregata da quando era 17enne. La folgorante idea iniziale di Room, tratto dall’omonimo romanzo di Emma Donoghue ispirato a una storia vera, ha uno sviluppo ancora più sorprendente quando le due giovani vittime riescono a liberarsi e a scoprire un mondo esterno che sembra un “altro pianeta”. Dramma intenso, nel gioco di specchi tra realtà e fantasia, costruito intorno alla strabiliante interpretazione di Brie Larson e alla naturalezza del piccolo Jacob Tremblay: coinvolge e commuove.
di Giustino Penna

THE HATEFUL EIGHT
In sala in Italia dal 4 febbraio
Regia: Quentin Tarantino
Cast: Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Tim Roth, Michael Madsen, Bruce Dern
Sceneggiatura: Quentin Tarantino
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: western, thriller, action
Distribuzione: 01 Distribution
L’ottavo lungometraggio della sua carriera è un’antologia delle opere precedenti: in The hateful eight Quentin Tarantino dà ampio sfogo a tutta la sua creatività portando Le iene nell’epoca di Django Unchained dove 8 “bastardi senza gloria” si affrontano in una “fiction pulp” che dedica il verbo “kill” non solo a “Bill”. Ancora una volta il regista statunitense reinventa un genere, il western, omaggiando a suo modo Sergio Leone, a partire dalla colonna sonora composta dal maestro Ennio Morricone. Cast “tarantiniano” fino al midollo (spiccano Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Michael Madsen e Tim Roth) per una pellicola che è come la Gioconda: va ammirata a prescindere da tutto!
di Giustino Penna
JOY
In sala in Italia dal 28 gennaio
Regia: David O. Russell
Cast: Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Robert De Niro, Isabella Rossellini, Édgar Ramírez, Virginia Madsen, Diane Ladd
Sceneggiatura: David O. Russell
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: commedia, biografico
Distribuzione: 20th Century Fox
Nel cinema come nello sport talvolta vale il detto “squadra che vince non si cambia”: basandosi su questo assioma il regista David O. Russell si è affidato di nuovo, dopo le fortunate esperienze di Il lato positivo e American hustle, al talento di Jennifer Lawrence, allo charme di Bradley Cooper e al mito di Robert De Niro. E proprio in virtù dell’ennesima performance straordinaria della Lawrence viene narrata la vera storia di Joy Mangano, novella Cenerentola che da casalinga disperata si trasforma in principessa del business grazie all’invenzione del Miracle Mop (ossia il mocio per lavare i pavimenti), incarnando in pieno quel “sogno americano” a cui ancora oggi si aggrappa la disincantata patria dello Zio Sam.
di Giustino Penna
REVENANT – REDIVIVO
In sala in Italia dal 16 gennaio
Regia: Alejandro González Iñárritu
Cast: Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Domhnall Gleeson, Lukas Haas, Will Poulter
Sceneggiatura: Alejandro González Iñárritu, Mark L. Smith
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: avventura, western, biografico
Distribuzione: 20th Century Fox
L’accoppiata vincente regista-attore protagonista vale da sola il prezzo del biglietto: Alejandro González Iñárritu, 3 premi Oscar vinti lo scorso anno per Birdman, dirige Leonardo DiCaprio (ancora disperatamente a caccia della sua prima statuetta) nel più insolito, freddo e selvaggio western girato tutto con luce naturale nei territori deserti e inospitali del Canada e dell’Argentina, dove il nostro eroe, il cacciatore di pellicce Hugh Glass, giura vendetta al compagno traditore John Fitzgerald (un perfido Tom Hardy) inseguendolo per 300 km lungo un percorso lastricato di neve e sangue. Da brividi!
di Giustino Penna
LA GRANDE SCOMMESSA
In sala in Italia dal 7 gennaio
Regia: Adam McKay
Cast: Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling, Brad Pitt, Melissa Leo, Marisa Tomei
Sceneggiatura: Adam McKay, Charles Randolph
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: dramedy, biografico
Distribuzione: Universal Pictures
Sulla scia dell’eccentrico The wolf of Wall Street di Martin Scorsese arriva in sala, tratto dal libro-inchiesta di Michael Lewis, il film in salsa tragi-comica che mostra non solo come la più grande crisi finanziaria mondiale sia nata su una frode consapevole ma come qualcuno l’avesse anche prevista e cavalcata. La grande scommessa è quella che il super cast composto da Christian Bale, Brad Pitt, Ryan Gosling e Steve Carell perpetra ai danni dello spettatore piacevolmente intrattenuto da temi amaramente drammatici. Alquanto stravaganti i camei “didattici” di Margot Robbie e Selena Gomez.
di Giustino Penna
STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA
Star Wars 7-poster italianoIn sala in Italia dal 16 dicembre
Regia: J. J. Abrams
Cast: Harrison Ford, Mark Hamill, Carrie Fisher, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Adam Driver
Sceneggiatura: J. J. Abrams, Lawrence Kasdan, Michael Arndt
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: fantascienza, azione
Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures
George Lucas + la Disney + J. J. Abrams + Harrison Ford + le musiche di John Williams + gli effetti speciali della Industrial Light & Magic + la filosofia della Forza = il film dell’anno, anzi del secolo, forse del millennio! E gli esperti prevedono incassi record oltre i 2 miliardi di dollari. Perché con questo settimo episodio della saga fantascientifica che ha cambiato la storia del cinema torna in sala un universo culturale che appartiene al Dna della società occidentale. Perciò impugnate le spade laser e non cedete al Lato Oscuro. Assolutamente imperdibile!
di Giustino Penna
E per saperne di più e ripercorrere la saga leggete il saggio
di Giorgia Amantini

La rivoluzione cinematografica: nasce il mondo Star Wars
HUNGER GAMES: IL CANTO DELLA RIVOLTA – PARTE II
In sala in Italia dal 19 novembre
Regia: Francis Lawrence
Cast: Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Julianne Moore, Donald Sutherland
Sceneggiatura: Danny Strong, Peter Craig
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: avventura, fantascienza
Distribuzione: Universal Pictures
Ultimo capitolo (forse) della trilogia di Hunger Games, l’epopea distopica (tratta dai romanzi di Suzanne Collins) dell’eroina Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence), giunta alla battaglia finale per liberare Panem dalla tirannia di Capitol City guidata dal presidente Snow (Donald Sutherland). Azione e colpi di scena imperdibili per il franchise che ha reso ricca e famosa la Lawrence, benché il suo talento lo abbia rivelato in pellicole migliori come The burning plain, Un gelido inverno e Il lato positivo, e che ha fruttato alla produzione più di 2,2 miliardi di dollari al botteghino. E i tanti fan della “Ghiandaia imitatrice” garantiranno di sicuro altri record d’incassi.
di Giustino Penna
PAN – VIAGGIO SULL’ISOLA CHE NON C’È
PAN locandina italianaIn sala in Italia dal 12 novembre
Regia: Joe Wright
Cast: Levi Miller, Hugh Jackman, Garrett Hedlund, Rooney Mara, Amanda Seyfried
Sceneggiatura: Jason Fuchs
Paese di produzione: Stati Uniti, Regno Unito, Australia
Anno: 2015
Genere: avventura, fantastico
Distribuzione: Warner Bros.
Ancora Peter Pan, Capitan Uncino e l’isola che non c’è? Basta, per favore! Conosciamo già tutto di questa storia, dal film d’animazione della Disney (1953) a Hook (1991) di Steven Spielberg, per finire con il “making of” di Neverland (2011) con Johnny Depp. Eppure esistono almeno tre buoni motivi che suggeriscono la visione di Pan: 1) Hugh Jackman nei panni (e baffi) del pirata Barbanera; 2) la regia in stile british di Joe Wright (Orgoglio e pregiudizio, Espiazione); 3) un caleidoscopio di effetti speciali in 3D capaci di esaltare le fantastiche avventure del “bambino che sapeva volare”. Perciò, buon viaggio…si spera!
di Giustino Penna

SPECTRE
In sala in Italia dal 5 novembre
Regia: Sam Mendes
Cast: Daniel Craig, Christoph Waltz, Léa Seydoux, Monica Bellucci, Ralph Fiennes
Sceneggiatura: John Logan, Neal Purvis, Robert Wade, Jez Butterworth
Paese di produzione: Regno Unito, Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: thriller, spionaggio
Distribuzione: Warner Bros. Pictures
Smoking? Pronto. Aston Martin nuova? C’è. Licenza di uccidere? Ok. Bond girls? Presenti. Allora si può partire per la 24esima avventura dell’agente 007, a cui per la quarta (e forse ultima) volta presta la mascella volitiva e lo sguardo di ghiaccio Daniel Craig, qui alle prese con la subdola organizzazione criminale “Spectre”. Il “villain” di turno è Christoph Waltz, le bellezze sono la francese Léa Seydoux e l’italica Monica Bellucci, i fedeli alleati M, Q, Moneypenny e
naturalmente l’immancabile Martini “agitato, non mescolato”.
di Giustino Penna
CRIMSON PEAK
In sala in Italia dal 22 ottobre
Regia: Guillermo del Toro
Cast: Mia Wasikowska, Tom Hiddleston, Jessica Chastain, Charlie Hunnam, Doug Jones
Sceneggiatura: Guillermo del Toro, Matthew Robbins, Lucinda Coxon
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: horror
Distribuzione: Universal Pictures
Una villa decadente nell’Inghilterra vittoriana, una storia d’amore velata da oscuri segreti, un mistero spettrale che riprende vita dal passato, una giovane donna ingenua e ignara del pericolo: il tutto osservato dallo sguardo gotico, tetro e gore di Guillermo del Toro, l’onirico regista di Il labirinto del fauno. Ad accrescere l’atmosfera inquietante e tenebrosa ci pensano poi: lei, Mia Wasikowska, l’eterea Alice in Wonderland di Tim Burton; lui, Tom Hiddleston, il mefistofelico Loki dei comic book movie della Marvel; l’altra, Jessica Chastain, l’affascinante dark lady appena tornata dallo spazio (Sopravvissuto – The Martian). Non è abbastanza per tremare già dalla paura?
di Giustino Penna

Lo stagista inaspettato
In sala in Italia dal 15 ottobre
Regia: Nancy Meyers
Cast: Robert De Niro, Anne Hathaway, Rene Russo, Nat Wolff, Adam DeVine
Sceneggiatura: Nancy Meyers
Paese di produzione: Stati Uniti d’America
Anno: 2015
Genere: commedia
Distribuzione: Warner Bros
È vero che ormai siamo abituati al lavoro precario e flessibile, ma un uomo che inizia uno stage a 70 anni presso una società di moda potrebbe apparirci davvero fuori da ogni logica! A meno che il canuto candidato in questione non risponda al nome di Robert De Niro, che sale nuovamente in cattedra per intrattenerci con l’ennesima lectio magistralis sull’arte della recitazione. Se poi il giovane capo del vecchio stagista è la graziosa Anne Hathaway, dopo tanta gavetta al servizio del diavolo di Prada vestito, allora diventa impossibile perdersi la visione di questa brillante commedia diretta da Nancy Meyers (L’amore non va in vacanza, È complicato).
di Giustino Penna