L’Arcadialogo sale sul più grande palco d’America: Broadway!

Loro stanno arrivando: gangster malfamati, donne seducenti e pericolose, scagnozzi spietati. Da Broadway è in arrivo una banda di delinquenti che vi farà tremare. Le pistole più temute d’America!
E l’Arcadialogo è pronta ad accoglierle.
Procedono i preparativi dell’Associazione Culturale di Nettuno per la nuova produzione dell’estate 2016, Broadway guns, scritto e diretto da Marianna Bellobono, in scena venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 luglio 2016 presso il Forte Sangallo.
«Abbiamo investito ancora sulla nuova drammaturgia», racconta il presidente dell’Arcadialogo Alessandro Amantini. «È una scommessa che facciamo da anni, ormai, e, visto che abbiamo sempre vinto, quest’anno la proponiamo al numeroso pubblico dell’estate nettunese».
L’Arcadialogo va in scena quest’anno nel mese di luglio con una commedia brillante in due atti che riporterà il pubblico indietro nel tempo, ai mitici anni Trenta del Novecento, in una New York lussuosa e sfavillante resa cupa da gangster di alto livello che si danno a traffici illegali. Ma l’efficiente polizia del NYPD è sempre in agguato per incastrarli.
«Come è nello stile dell’Arcadialogo», continua il presidente, «con Broadway guns aggiungiamo un nuovo tassello al nostro puzzle. Ci piace sperimentare testi sempre diversi, di ogni genere e dai variegati intenti culturali. Questo spettacolo arricchisce il nostro curriculum con un mondo passato al quale non ci eravamo ancora mai avvicinati. E qui sta il divertimento di noi che lo allestiamo e di sicuro anche del pubblico che assisterà!».
Un accurato lavoro su scene e costumi prepara una splendida cornice per questa commedia gagster che debutterà venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 luglio alle ore 21:30 presso il Forte Sangallo di Nettuno.
«Siamo entusiasti come sempre, l’emozione cresce e con essa il desiderio di andare in scena», racconta Laura Riggi, protagonista dello spettacolo. «In ogni evento cerchiamo di introdurre uno o più elementi innovativi e questa commedia gangster ci permette di sperimentarne diversi».
Otto attori in scena (o quasi) per una vicenda noir ambientata nella New York degli anni Trenta, nella lotta tra spietati gangster e poliziotti più o meno onesti all’epoca del proibizionismo.
«Il tema è per noi diverso e ci presenta personaggi nuovi da interpretare», continua Laura Riggi. «Abbiamo concentrato molto il lavoro sul ritorno a quell’affascinante passato delle auto d’epoca, degli uomini con le ghette e delle donne in abito lungo, della vita sempre festosa nella lussuosa Broadway, del contrabbando illegale e delle azioni illecite. E poi ci siamo impegnati per calarci in questi personaggi malfamati e temuti per l’aspetto, l’atteggiamento e il comportamento. Ma alla fine il nostro lavoro si è focalizzato sul solito elemento, il migliore per noi attori: il divertimento».
Nessuno può mancare a questo incontro particolare con il Nuovo Continente!
Per informazioni: www.arcadialogo.wordpress.com
Tel: 3317577542
Fb: https://www.facebook.com/Associazione-Culturale-Arcadialogo-1539881142986921/?
ref=aymt_homepage_panel

    

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...